Associazione Misiliscemi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Attività Attività Politiche Attivita politiche Lettera agli abitanti delle contrade…

Lettera agli abitanti delle contrade…

L’Associazione Misiliscemi Augura a tutti gli abitanti delle contrade di Trapani Sud un Buon NATALE e un Buon 2012!

Ci Complimentiamo con l’Amministrazione Comunale per gli addobbi natalizi, finalmente, anche se a pochi mesi da fine mandato ci si accorge delle nostre contrade.

Permetteteci di fare alcune considerazioni, alla luce delle richieste, che abbiamo formulato, già dal lontano 2005, alle amministrazioni comunali che si sono succedute:

  • Abbiamo chiesto le fognature, i marciapiedi, almeno per le vie ad alta densità di traffico, la metanizzazione;
  • Abbiamo chiesto un’attenzione particolare sullo stato degli edifici scolastici, e proposto una diversa politica sul loro utilizzo;
  • Abbiamo chiesto la concretizzazione di progetti strutturali che ponessero al centro gli abitanti delle contrade e le loro reali esigenze;
  • Abbiamo chiesto una politica d’indirizzo che avesse come obiettivo principale una migliore qualità della vita degli abitanti delle contrade.

Quali sono state le risposte dell’Amministrazione Comunale, sui quesiti da noi posti

  1. Di fognature marciapiedi e metanizzazione non abbiamo visto concretamente niente. Abbiamo solo avuto una lettera a risposta da parte dell’attuale Sindaco Avv. Girolamo Fazio che le fognature e la metanizzazione non sono di sua competenza;
  2. Sullo stato degli edifici scolastici abbiamo assistito a un’azione lenta e in alcuni casi non rispondente alle reali esigenze della nostra collettività. Vi facciamo alcuni esempi: la scuola elementare di Marausa, da diversi anni in alcune aule presenta evidenti problemi strutturali, si sta intervenendo in questi giorni ad attività scolastiche ormai avviate, un’ala delle scuole elementari di Pietretagliate è stata trasformata, con l’obiettivo dichiarato di portarvi la delegazione comunale, è trascorso ormai un anno e tutto tace; la scuola di Ballottella è ancora chiusa.
  3. Di progetti strutturali neanche l’ombra;
  4. La qualità della vita nelle nostre contrade è ferma a trent’anni fa.

Qualcuno forse pensa che nelle contrade ci stiano solo ignoranti, cui si può offuscare la mente con un po’ di luminaria, qualche aiuola pulita, oppure, inaugurando al momento opportuno la futura delegazione comunale di Pietretagliate.

Il tempo dei furbi è finito! Per questo, chiediamo a chi non lo avesse ancora fatto, di firmare il referendum per l’autonomia amministrativa delle contrade, che ci porti a un confronto serio sulle reali esigenze di questa terra, e se i cittadini lo vorranno al Comune di MISILISCEMI.

BUON NATALE e FELICE 2012!

 

 

MèC TV


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.