Associazione Misiliscemi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Attività Attività Politiche Attivita politiche Misiliscemi - Osservazioni PRG

Lettera Aperta sul PRG

Agli abitanti di Salinagrande, Palma, Pietretagliate, Fontanasalsa, Guarrato, Rilievo, Locogrande e Marausa. Mi preme ribadire, insieme al Direttivo, l’assoluta neutralità dell’Associazione dal punto di vista politico-partitico. Mi sono reso conto di come, spesso, la politica non si basa su contenuti ma mette in giro mezze verità o manipola l’informazione.

Ribadisco a tal proposito che la nostra associazione sta proponendo un modello alternativo di politica basato sull’analisi, sul confronto, sul progetto e sui contenuti mettendo da parte le appartenenze ideologiche.

Per una comprensione adeguata a quanto detto, è opportuna una elencazione cronologica di quanto recentemente accaduto:

 

  • 8 gennaio 2007: presso il Salone Parrocchiale di Rilievo, l’Associazione presenta ad una folta platea di cittadini la bozza di un’osservazione al PRG, realizzata tramite la professionale collaborazione di tecnici locali, e ne promuove in quell’occasione la sottoscrizione.
  • 14 gennaio 2007: viene presentata al Comune di Trapani la stesura definitiva dell’osservazione al PRG, supportata da circa 2.000 firme, che evidenzia la presenza di errori di valutazione in fase progettuale a scapito delle frazioni.
  • 9 febbraio 2007: presso la sala “Perrera” si tiene un Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza.

 

Scopo dell’assemblea è quello di ottenere il consenso dei cittadini affinché una delegazione di consiglieri si rechi presso l’Assessorato Territorio e Ambiente per rappresentare il malcontento della cittadinanza. In quell’occasione ho avuto modo di intervenire e fare presente che, considerata la dichiarata incompatibilità del consiglio comunale di Trapani, di fatto nessuna delegazione poteva aver titolo a rappresentare i cittadini. infatti dopo l’adozione del piano la legge prevede la presentazione delle istanze, solo dagli aventi diritto (cittadini e associazioni).

Inoltre, ho fatto presente gli obbiettivi del progetto Misiliscemi evidenziando come il PRG mummifica la nostra realtà senza dare un vero assetto strutturale al nostro territorio, da questo il consulente tecnico Arch. Gangemi si è mostrato disponibile ad un confronto con l’associazione al fine di poter prendere in seria considerazione le istanze da noi presentate.

 

  • 15 marzo 2007: incontro, presso l’ufficio tecnico Comunale, con l’Arch. Gangemi.

 

Ultimamente molti si fanno paladini del territorio, come qualcosa da tutelare, da promuovere e da difendere ma non si sa da chi o da che cosa. Poi c’è chi, preso atto dell’avvio di un processo di trasformazione, vorrebbe farlo apparire come “malcontento” tentando di divenirne il risolutore o quanto meno di apparire tale. Noi non siamo portatori di nessun malcontento ma da uomini che vengono da una cultura contadina abbiamo una visione del territorio come una terra che produce; per cui, la nostra posizione strategica rispetto alla provincia, il nostro patrimonio architettonico, la nostra storia, i nostri luoghi, adeguatamente utilizzati possono essere una reale risorsa per noi e i nostri figli.

Il Presidente

Salvatore Tallarita

 

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information